giovedì , 23 novembre 2017
Home / FASTWEB / AGCM ammonisce Vodafone e Fastweb

AGCM ammonisce Vodafone e Fastweb

L’Autorità Garante della concorrenza e del mercato dopo la querelle con Whatsapp, si è scagliata contro Vodafone e Fastweb. A scatenare l’ira dell’AGCM sarebbero state le rimodulazioni ingiustificate dei gestori per contratti su fissi e mobili, ritenute successivamente clausole vessatorie. Ma entriamo nel dettaglio!

Al centro della questione c’è quella facoltà che gli operatori, in questo caso Fastweb e Vodafone, si attribuiscono in merito alla rimodulazione delle tariffe, che spesso risultano generiche e immancabilmente ingiustificate.

Il gestore può sempre decidere di applicare alcune modifiche nei contratti, anche per quanto riguarda i costi, ma il tutto deve avvenire fornendo informazioni sulle motivazioni che giustificano la variazione. Ogni variazione non può avvenire con il fine unico di rendere le offerte più cospicue a discapito dei clienti.

L’AGCM è intervenuta sulla questione attraverso una nota:

“Tutte le eventuali variazioni unilaterali delle condizioni contrattuali, incluse quelle economiche, potranno essere effettuate solo sulla base di un giustificato motivo e che in caso di esercizio della facoltà di modifica unilaterale il professionista porterà a conoscenza del consumatore il motivo che giustifica la modifica, in modo opportuno e in tempo utile rispetto all’esercizio del diritto di recesso.”

Fastweb ha risposto, giustificando la propria  posizione nel nome dell’applicazione della normativa sulle clausole vessatorie e di quella sullo ius variandi, che nell’ambito delle comunicazioni e anche a dal punto di vista comunitario non sarebbe previsto l’obbligo di indicare i giustificati motivi.

L’AGCM ha risposto, appellandosi al TAR del Lazio, che gli Stati membri possono stilare clausole più restrittive al fine di tutelare i diritti dei consumatori.

Vodafone e Fastweb hanno diritto di appello al tribunale amministrativo, ma per i prossimi 20 giorni saranno obbligati a pubblicare sui propri siti l’estratto del provvedimento sulla vessatorietà della clausole contrattuali appena citate.

 

Per tutte le news seguici anche su Facebook sulla pagina Promo Telefoniche

About Lucia Guastafierro

Guarda anche

Vodafone Vitamina:Promo a partire da 1€

Vodafone Vitamina: offerte a partire da 1 euro.Puoi ricevere minuti, sms o giga! Il caldo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *