Home / News / TIM: questione rincari

TIM: questione rincari

In seguito alla comunicazione dell’AGCOM anche TIM ha applicato una rimodulazione dei rincari ma con un ribasso caratterizzato da percentuali davvero irrisorie.

Ciao a tutti! Vogliamo chiudere la settimana continuando a parlarvi di una questione molto importante, soprattutto dal punto di vista degli utenti, ossia quella dei rincari. Negli ultimi tempi abbiamo assistito a vicende al quanto turbolente a riguardo che, oltre a generare confusione, hanno suscitato anche un men che leggero malcontento nei clienti dei vari gestori.  In particolare, oggi vogliamo aggiornarvi riguardo le modifiche che TIM ha apportato alle proprie rimodulazioni. L’operatore, infatti, ha optato per un ribasso dei rincari ma con cifre davvero irrisorie (0.4% per mobile e 0.8% per rete fissa), quasi come se avesse voluto dare un “contentino” ai propri clienti.

Ma partiamo dall’inizio di questa storia e vediamo nel dettaglio cosa è successo….

TIM, così come tutti gli altri operatori, a partire da marzo 2018 ha aumentato le proprie tariffe dell’8,6%, distendendole nel mese solare e non più nei 28 giorni. Sotto pressione dell’AGCOM, infatti, Tim e tutti gli altri gestori telefonici, hanno apportato una modifica alla fatturazione, che da 28 giorni è passata a 30 giorni. Di conseguenza, però, è aumentato anche il canone delle offerte, quindi, se da un lato gli utenti avevano vinto la “battaglia” sulla fatturazione grazie all’ente preposto, dall’altro non avevano visto una variazione dei costi quotidiani rispetto a prima. In seguito a ciò, obbligato anche dall’AGCOM, questo mese TIM ha deciso di effettuare una modifica della propria policy relativa ai rincari. La notizia è stata diffusa tramite una comunicazione ufficiale in cui veniva divulgata una rimodulazione dei rincari a partire dall’ 8 aprile 2018 con relativo ribasso dello 0.4% per rete mobile e 0.8% per quella fissa.

Ciò significa che una promozione per telefonia mobile che prima costava, ad esempio, 10.86€ ora costerà 10.84€. Un vero e proprio contentino per i clienti TIM, che magari si aspettavano qualcosa di più dall’operatore.

Nella comunicazione ufficiale, inoltre, Tim ha fornito informazioni anche in merito alle offerte “TIM Young” e “TIM 60+”.

Per quanto riguarda Tim Young, a partire da questo mese, fino al prossimo 8 aprile 2019, Tim ha comunicato che tali offerte si arricchiranno di 1 Giga di traffico dati gratuito per 30 giorni.

Tim 60+, invece, permetterà di avere tutti i weekend chiamate illimitate verso i numeri mobile TIM e anche questa offerta sarà attivabile ogni mese fino al prossimo 8 aprile 2019.

Di seguito troverete la comunicazione ufficiale di TIM, presente anche sul sito (tim.it):

E voi cosa pensate in merito a queste rimodulazioni, effettuate ormai da tutti gli operatori? Fatecelo sapere!

Se il post ti è piaciuto, condividilo con gli altri sui Social! 🙂

Per restare sempre aggiornato su tutte le news, seguici anche su Facebook sulla pagina: Promo Telefoniche e iscriviti alla nostra newsletter!

About Ilenia

Guarda anche

Offerta Kena Mobile 2018

Kena Flash: Chiamate illimitate e 70 GB a 7,99 euro

Offerte Kena Mobile: Kena Flash, la promo dedicata a chi effettua la portabilità Settembre è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *